L’ACCESSIBILITÀ MUSEALE
una sfida e una necessità per i musei ecclesiastici

XII Convegno AMEI | Molfetta | 14 e 15 novembre 2019

Quando parliamo di accessibilità museale a cosa ci riferiamo? Come si declina il concetto di accessibilità? Quali figure professionali vede coinvolte? Quali competenze entrano in gioco? Come può diventare ‘accessibile’ anche a pubblici con esigenze specifiche un museo con risorse, umane ed economiche, limitate?

Perché è importante che i musei, specie quelli ecclesiastici, se ne facciano carico? Quale disciplina trasversale imprescindibile alla contemporanea pratica museale, l’accessibilità impone di ragionare sulle finalità dei musei e sul loro impegno nel focalizzare i bisogni dei visitatori. Il convegno intende avviare la riflessione su questi temi, sul ruolo sociale del museo e sul contributo che i musei ecclesiastici possono portare sviluppando pratiche volte a una sempre maggiore inclusione dei diversi pubblici.

e due giornate presenteranno casi di studio e buone pratiche per offrire un’opportunità di scambio tra professionisti e attivare canali virtuosi di dialogo anche nel medio-lungo termine.

OBIETTIVI
I principali obiettivi del convegno sono:

• riflettere sul ruolo del museo quale agente sociale;
• introdurre le metodologie adeguate all’inclusione di pubblici con disabilità;
• offrire una panoramica di casi e buone pratiche accessibili;
• favorire il confronto e lo scambio tra professionisti sui temi in oggetto

IL PROGRAMMA

Download (PDF, Sconosciuto)


 

Per ulteriori informazioni AMEI Associazione Musei Ecclesiastici Italiani