Con il patrocinio del

partenariato

partenariato

Paesaggi sacralizzati : pubblicato il numero tre di Thema.es

Segni a volte quasi impercettibili: una piccola campana, una croce, un campo arato. A volte ben visibili: un monastero, una chiesa, un portale… Il paesaggio antropizzato – ovvero il paesaggio dei nostri giorni che è tutto e dovunque modificato dalla presenza umana – reca sempre tracce che parlano della sacralità.

Certo, il termine può essere abusato e inteso secondo diverse prospettive, ma in ogni caso si riferisce all’infinita alterità, alla ricerca di quanto supera l’esistere per rivolgersi all’essere. Il primo inevitabile passo sulla strada della religione: la strada del vivere umano.

Il numero 3 della rivista online “Thema.es” affronta questi problemi attraverso diversi contributi che si riferiscono alla “risacralizzazione” dei paesaggi nel mondo contemporaneo, dopo i tanti momenti attraversati nei decenni passati, in cui il materialismo ha cercato di impossessarsi dello spazio dell’uomo, e non v’è mai riuscito.

«La “risacralizzazione” – si dice nell’editoriale – può essere, là ove si trovino da un lato la trasmissione (tradizione non tradita) di un messaggio, e dall’altro l’apertura all’ascolto di un cuore che, per quanto distratto dalle mode del momento, non dimentichi la profondità di quel che le supera e da esse prescinde». Nelle campagne e nelle città: gli esempi di cui si parla riguardano alcune chiese in Africa, il sito archeologico di Stonhenge e l’abbazia di Vaals, il monastero di Bose e il progetto di realizzare un monastero urbano nell’area deindustrializzata ex Falck nell’ex Stalingrado d’Italia, Sesto San Giovanni, opere inserite da Paolo Zermani e da Mario Botta in contesti urbani e silvestri, le chiese storiche del South England e le ricostruzioni del Friuli… e molto altro.

Thema.es 3 pubblica contributi di: Astolfi, Badino, Botta, Ferri, Fumagalli, Ganis, Longhi, Marzorati, Mavilio, Novelli, Omenetto, Pasini, Pellitteri, Piussi, Proietti, Radice, Servadio, Zermani.

Thema.es n. 3 è scaricabile liberamente dal sito Web Www.thema.es.

Condividi articolo
Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Articoli correlati

Ultimo numero di thema

BACHECA THEMA

Newsletter Themaprogetto.it

Rimani aggiornato su tutte le attività del portale e della rivista THEMA

error: Avviso:Questo contenuto è protetto