Con il patrocinio del

partenariato

partenariato

PERCORSI DIOCESANI | RESURREZIONE DI NOSTRO SIGNORE, VIAREGGIO – VARIGNANO (LU)

 

Presentiamo il progetto vincitore dello STUDIO TAMASSOCIATI del nuovo complesso parrocchiale Resurrezione di Nostro Signore  in Viareggio-Varignano-(LU) organizzato dal Servizio Nazionale Edilizia di Culto della Conferenza Episcopale Italiana nell’ambito dei “Percorsi Diocesani“.

 

La relazione di progetto 

La nuova chiesa somiglia…

La nuova chiesa della Resurrezione non vuole cancellare l’identità dell’attuale edificio, nè vuole “dimenticare” una memoria così stratificata e condivisa nel Varignano. Vuole piuttosto comprendere le ragioni e la forza di quel progetto, e restituirle alla comunità in un nuovo edificio ed in nuovo contesto, bello ed accogliente, che contenga il senso ed il valore di quell’esperienza, rinnovandone la grande originalità. L’attuale edificio costituisce, infatti, una memoria viva di come la Chiesa abbia partecipato in modo attivo ai grandi cambiamenti sociali e culturali avvenuti in questo Paese; e anche in forza di questo, l’edificio, nonostante lo stato attuale di degrado, mantiene il suo importante valore identitario e simbolico per tutti gli abitanti del quartiere, e per chiunque voglia leggerne il significato.

Pensiamo quindi che la nuova chiesa debba rinascere (risorgere) dalle proprie radici, fatte di “coraggio” e “semplicità”. Per questa ragione tutte le scelte progettuali sono improntate ad una sobrietà concettuale e costruttiva, che rifugga ogni tipo approccio “monumentale” (inadatto al luogo ed alla sua storia) e metta, piuttosto, l’accento sui caratteri di “solidarietà” ed “accoglienza” che hanno caratterizzato da sempre la vita di questa parrocchia e dell’intero quartiere. In questa prospettiva non vengono definite delle “pertinenze” esterne, ma si sviluppa nel progetto un unico edificio, che contiene al suo interno tutte le specificità richieste del programma liturgico e pastorale. Aula liturgica e spazi parrocchiali, pur architettonicamente distinti in due corpi di fabbrica, sono legati da un unico basamento il quale dona unità all’edificio e interagisce in modo differenziato con lo spazio esterno. Sagrato, esonartece e giardino diventano quindi spazi aperti in grado di ospitare diverse funzioni, spazi di mediazione e incontro, pensati per ospitare tutta la comunità.

 

La nuova chiesa dialoga…

L’attuale frammentazione urbana troverà nel nuovo edificio un elemento ordinatore in grado di costruire nuove relazioni con il contesto, cercando di arricchire il rapporto di interscambio tra chiesa e ambiente circostante. Il disegno degli spazi esterni concorre così a determinare un forte grado di permeabilità, che l’edificio suggerisce nei suoi affacci “pubblici”.

La progettazione del verde farà pensare ad una chiesa collocata in un giardino, un luogo di accoglienza e di partecipazione, da affidarsi anche alla cura della comunità. Il giardino diventerà una cerniera tra l’edificio e il nuovo parco urbano, a disegnare tutto il fianco della chiesa rivolto verso la nuova edificazione residenziale. La chiesa, con il suo corredo di piante ed alberi, diventerà lei stessa “porta del parco”, agendo come forza trainante del cambiamento ed integrandosi in modo organico nel nuovo disegno di sviluppo e di riqualificazione del quartiere.

studio TAMASSOCIATI

 

Crediti:

Arcidiocesi di Lucca – Concorso nazionale di progettazione del nuovo complesso parrocchiale Resurrezione di Nostro Signore  in Viareggio-Varignano-(LU)

Progettista : STUDIO TAMASSOCIATI

Liturgista: Alessandro Toniolo

Artista: Marcello Chiarenza



Gli elaborati  progettuali

TAV1_tamassociati
TAV2_tamassociati
TAV3_tamassociati

 



 

Condividi articolo
Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Articoli correlati

Ultimo numero di thema

BACHECA THEMA

Newsletter Themaprogetto.it

Rimani aggiornato su tutte le attività del portale e della rivista THEMA

error: Avviso:Questo contenuto è protetto