Saverio Carillo ( 1963-2024). In memoria

È giunta da poco la notizia della scomparsa del prof. Saverio Carillo, Ordinario di Restauro architettonico presso l’Università della Campania, amico e collega stimato. Scomparsa improvvisa della quale fatichiamo a renderci consapevoli, poiché le qualità umane, oltre a quelle scientifiche, rendevano Saverio un interlocutore con cui era facile confrontarsi, e dal quale si ricavava sempre un incoraggiamento, grazie ad un atteggiamento positivo e fiducioso rispetto alle persone e alle cose. Queste capacità hanno sostenuto Saverio anche nel suo percorso scientifico e didattico. Studioso documentatissimo, ha portato alla luce settori poco battuti dalla ricerca di routine, come la tutela del patrimonio architettonico in varie città e province della Campania, trattando aspetti locali ma con una prospettiva a largo raggio, capace di restituire significato a questioni ritenute marginali. Ma soprattutto ha affrontato temi difficilissimi, come la concezione dello spazio sacro nel Novecento, guardando soprattutto agli aspetti liturgici e allo sfondo mistico che li nutre. E tutti ricordiamo le sue trattazioni sulle porte bronzee modernamente concepite per chiese antiche, suo cavallo di battaglia. Questioni che implicano nodi concettuali rilevanti per la conservazione e il restauro, inquadrato in una visione più ampia, sorretta da una fede che non sconfinava mai nel proselitismo. Uno studioso a suo modo contro corrente, forte delle proprie idee, ma alieno da conflitti ideologici, la cui presenza ricordava, senza infingimenti, le verità ultime del nostro lavoro di docenti e ricercatori.

Gli amici dell’Università di Chieti-Pescara e gli amici di Thema

Claudio Varagnoli, Lucia Serafini, Clara Verazzo, Stefano D’Avino, Stefano Cecamore, Paola Renzetti

 

 

crillo

 

 

info : in copertina il suo ultimo libro , nel pdf il suo ultimo articolo per thema 

Condividi articolo
Facebook
LinkedIn
Email
WhatsApp
Articoli correlati

Ultimo numero di thema

BACHECA THEMA

Newsletter Themaprogetto.it

Rimani aggiornato su tutte le attività del portale e della rivista THEMA

error: Avviso:Questo contenuto è protetto