Prosegue la seconda edizione del progetto “Fuori dal Museo _ incontri sull’arte ambientale”, programma di seminari e laboratori curato da Seminaria Sogninterra con l’intento di sensibilizzare il territorio del sud pontino ad un approccio sostenibile alla valorizzazione del paesaggio e allo sviluppo della cultura attraverso l’arte ambientale.

Il ciclo di incontri, inaugurato con la residenza degli studenti Rome University of Fine Art a Maranola dal 4 al 9 Marzo 2019, prosegue con il secondo appuntamento il 12 Maggio, dal titolo “SEMINARIA incontra NIKOLA-LENIVETS”.

Attraverso i video, le foto e i racconti dei protagonisti, viaggeremo nella steppa russa, a circa 200 chilometri da Mosca, per arrivare in un piccolo villaggio di nome Kol’tsovo, dove nasce e si radica il progetto Nikola-Lenivets, uno dei parchi di land art più importanti al mondo. Immersa in un paesaggio meraviglioso, si trova un’imponente collezione di opere d’arte e architettura realizzate negli ultimi 18 anni da Nikolay Polissky e dai partecipanti al festival Archstoyane.

Nikolay Polissky (Mosca 1957) è creatore di monumentali opere di land art realizzate con materiali naturali e l’intervento di artigiani del territorio, che si avvalgono di tecniche di costruzione tradizionali. Con la sua creatività, ha risollevato le sorti del piccolo villaggio annesso, fino a pochi anni fa semi-abbandonato, coinvolgendo gli abitanti in un processo di trasformazione creativa del luogo in un centro culturale permanente.

Xenia Adjoubei, architetto e co-curatrice del progetto, racconterà l’esperienza di Nikola-Lenivets attraverso video e immagini, in dialogo con Diana Ciufo, architetto e membro del direttivo di Seminaria. Il confronto tra le due realtà è finalizzato alla creazione di un network di collaborazioni internazionali .

Dopo l’esperienza della winter school nel parco di Nikola-Lenivets nel 2018, Seminaria restituisce oggi l’ospitalità, in uno scambio intenso di vedute e buone pratiche.

“Fuori dal Museo” è un programma ricco di riflessioni critiche, testimonianze dirette, confronti con esperienze italiane ed internazionali, con l’obiettivo di sensibilizzare un pubblico vasto ed eterogeneo alla condivisione di buone pratiche culturali che salvaguardino il territorio, le comunità sociali e la memoria di essi. La finalità è quella di attivare sinergie e collaborazioni tra le realtà e gli attori invitati, creando una rete di partecipazione e condivisione dei beni comuni, per implementare il turismo e allo stesso tempo preservare la cultura locale.

SEMINARIA incontra NIKOLA-LENIVETS  Viaggio nel parco di land art più grande della Russia

domenica 12 Maggio ore 16:00  Centro De Santis, Maranola