Seminario- L’Architettura sacra contemporanea. Mario Botta in Abruzzo

Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti Pescara, Dipartimento di Architettura

Corso di Storia dell’Architettura 2, Prof. Raffaele Giannantonio

A.A. 2023-24, Giovedì 16 maggio 2024, ore 15:00, Aula rossa

 

Da sempre le architetture cristiane riflettono le tipologie, i sistemi rituali, i richiami simbolici e le attese ideali delle comunità. Tali architetture, oltre a essere veri e propri trattati di sociologia religiosa, sono costruzioni concrete in cui si stratifica materialmente la storia della Chiesa e delle comunità che la compongono. Tale continua trasformazione aiuta a ridimensionare l’assolutezza del progetto architettonico rispetto alla vita ordinaria degli edifici, alle scelte di cantiere, alla pluralità di “progetti” che ruotano attorno a un singolo episodio di architettura sacra. L’occasione per discutere di architettura sacra contemporanea giunge dalla chiesa di San Rocco a Sambuceto, opera di Mario Botta in corso di ultimazione. Dopo i saluti istituzionali di Paolo Fusero (Direttore del Dipartimento di Architettura dell’Università “d’Annunzio”) e di Marcello Villani (Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Architettura), Andrea Longhi (Professore del Politecnico di Torino), tra i massimi esperti in tema di architettura sacra in Italia, tratterà dell’argomento negli aspetti generali. Di seguito Raffaele Giannantonio (Professore dell’Università “d’Annunzio”) e Bruno Forte (Arcivescovo Metropolita di Chieti-Vasto) affronteranno in particolare il tema della chiesa di Sambuceto, della quale Mons. Forte è artefice, sotto gli aspetti storici della progettazione e dell’architettura intesa quale scrittura della luce.

Raffaele Giannantonio

 

foto di Luca del Monaco

 

LOCANDINA SEMINARIO 16MAG

 

 

 

 

 

 

Condividi articolo
Facebook
LinkedIn
Email
WhatsApp
Articoli correlati

Ultimo numero di thema

BACHECA THEMA

Newsletter Themaprogetto.it

Rimani aggiornato su tutte le attività del portale e della rivista THEMA

error: Avviso:Questo contenuto è protetto