VI CIARC 2019 Cartel

 

È in preparazione il VI° Congresso Internazionale di Architettura Religiosa Contemporanea  “Architetture per una nuova liturgia”. Interventi sul patrimonio religioso dopo il Concilio Vaticano II “, che si terrà ad Oporto (Portogallo) tra il 10 e il 12 ottobre 2019.

L’obiettivo di questo incontro  è quello di riflettere:

-sull’impronta che ha lasciato il rinnovamento della liturgia cattolica dopo il Concilio Vaticano II, in modo   particolare negli edifici di più alto valore patrimoniale;

-sui regolamenti emanati dai vari organismi responsabili della loro custodia;

-sulla rilevanza degli interventi artistici contemporanei in essi realizzati.

In queste azioni sono frequenti le dicotomie che provocano tensioni tra il nuovo e il vecchio, tra ciò che dovrebbe essere mantenuto e ciò che l’uso esige, tra il consumo turistico e l’avvenimento quotidiano, tra il provvisorio e il definitivo, tra l’urbano e il rurale, ecc.

il  Congresso vuole essere  un’occasione adeguata per rivisitare quelle architetture in cui un dialogo aperto e sereno tra colleghi, architetti, utilizzatori, artisti e gestori patrimoniali possa generare lavori ad alto impatto e permettere lo scambio di punti di vista su questi temi.

Coordinatori: Esteban Fernández-Cobián, Joao Luis Marques e Joao Alves da Cunha

La call resterà aperta fino al 15 marzo 2019.

Nella pagina https://sites.google.com/site/arquitecturareligiosa2019/ potrete trovare tutte le informazioni relative all’evento.

 

 

Ti potrebbero interessare